Sapone al taglio una bomboniera ecologica

Oggi ti voglio parlare di un’idea per una bomboniera di matrimonio ecologica: il sapone al taglio. 

Zero plastica

Gli sposi mi chiedono spesso qualche idea per una bomboniera utile ed ecologica. Ormai fortunatamente nessuno ha voglia di riempire le case di amici e parenti con acchiappa polvere, ma c’è più la voglia di lasciare un piccolo segno, come una piantina da accudire o una marmellata con cui fare colazione pensando agli sposi e al giorno del loro matrimonio. Anche il termine bomboniera per me è ormai superato, io lo chiamerei più semplicemente cadeux di ringraziamento.

Farò alcuni articoli dedicati a prodotti che possono essere sostenibili, ecologici e utili. Ogni articolo nascerà dal confronto con artigiani con cui collaboro oppure piccole realtà commerciali attente all’ambiente così da proporti idee che possano soddisfare il vostro desiderio di un matrimonio sostenibile.

 

Cosa non può mancare alla vostra bomboniera ecologia e sostenibile?

Sono tanti gli aspetti da considerare per fare un matrimonio ecologico e sostenibile e non è sempre detto che una coppia riesca ad organizzare un matrimonio al 100% ecofriendly. Diciamo che già porsi nell’ottica di farsi delle domande e rispondere attivamente anche con un solo gesto è già un’ottima cosa.

Non credere a chi ti dice o tutto o niente, l’importante è fare piccoli passi ogni giorno.

Concentriamoci sulle bomboniere e scopriamo insieme qualche piccolo passo verso la sostenibilità:

  • scegli sfuso
  • compra a km0
  • riduci il packaging valorizzando il prodotto con piccoli dettagli di carta e grafica
  • prediligi un packaging riciclabile e/o riciclato
  • riduci al minimo la plastica (meglio ancora eliminarla)
  • scegli oggetti utili e riutilizzabili
  • sostieni associazioni che realizzano prodotti artigianali
  • compra da piccole realtà commerciali per promuovere un’economia circolare
  • ricerca e scopri gli artigiani che hanno le loro botteghe e laboratori vicino a dove abiti.

 

Guardiamo sempre lontano e poi a volte quello che ci serve è proprio vicino a noi.

 

Se ti va di approfondire clicca qui

 

 

Il primo prodotto che ti suggerisco è una mia grande passione: il sapone cosmetico vegetale al taglio.

 

Il sapone, quello di una volta

Acquisto abitualmente questo prodotto dalle mie erboriste di fiducia Simona e Fabiana dell’ Erboristeria Girasole a Fidenza. Sono anni che lo compro per ridurre il consumo di plastica, inoltre perché ha soddisfatto sia me che il mio compagno come cosmetico.

Ho pensato di proporlo come bomboniera perché trovo che possa essere una bella idea per dei cadeaux personalizzati sia per un matrimonio che anche per altri eventi come ad esempio il Natale. Un regalo di questo tipo è anche un modo per proporre un diverso tipo di abitudine domestica che gli invitati potrebbero pensare di adottare ogni giorno.

Simona, che oltre a tutta la sua esperienza di erborista offre alle sue clienti dolcezza e calore umano ormai rari, mi ha raccontato la storia dei questi saponi:

” Sono saponi artigianali che fa una mastro saponiera toscana. Sai Francesca fa ancora tutto lei personalmente a mano! La gamma delle profumazioni è limitata perché la composizione è fatta solo con essenze vegetali, nulla di chimico derivante dal petrolio. L’attenzione di questa signora nel realizzare i suoi prodotti fa si che anche le tempistiche siano quelle dettate dal lavoro della persona e non solo delle macchine. La sua realizzazione è ancora con l’antico metodo dell’impasto a freddo, in modo da non alterare i principi attivi, gli oli pregiati e le essenze che vengono poste all’intero dell’impasto del sapone rigorosamente vegetale, fatto maturare in telai di legno.”

Una lavorazione lenta e artigianale è una rarità nel era del tutto e subito (e a poco prezzo) ed è il vero valore aggiunto di questo prodotto che lo rende sostenibile perché vegetale e attento alla naturale maturazione del prodotto.

 

Un taglio alla plastica

L’ideale è comprare le stecche di sapone e tagliare i singoli pezzi da 100g o 50g a seconda dell’esigenza degli sposi.

Così la vostra saponetta sarà una bomboniera di matrimonio ecologica: sapone al taglio zero plastica.

 

Packaging consapevole

Per quanto riguarda il packaging ti consiglio di usare cordini sottili di cotone o nastri ecologici, come raffia naturale, con un piccolo tag personalizzato oppure nastri di carta con grafica personalizzata.

Per evirare che scaglie di sapone possano sporcare gli ospiti durante il trasporto potresti pensare ad una piccola bustina rigorosamente in carta personalizzata con un timbro, in modo da non stampare consumando toner che inquinano l’ambiente.

 

Packaging personalizzabile.

 

Regalare una buona abitudine

Tutto questo può contribuire e fare conoscere e scoprire un’abitudine da portarsi a casa insieme ai ricordi del vostro matrimonio.

 

A presto con nuove idee per fare piccoli passi verso un matrimonio più ecologico.

Francesca

Scopri servizi di Envelove

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.