Carta ecologica certificata FSC e carta riciclata

 

Carta ecologica certificata FSC e/o carta riciclata sono due paletti che mi sono fissata quando ho iniziato questa mia nuova avventura come artigiana-progettista.

chi garAntisce sul controllo delle carte?

Ora ti racconto qualcosa in più e perché scelgo carte che rispettano l’ambiente per i miei lavori.

La FSC (Forest Stewardship Council) è una ONG internazionale senza scopo di lucro che garantisce l’origine della carta e del legno, per una gestione più consapevole delle foreste di tutto il mondo.

Cerca questo logo quando acquisti carta o legno

 

Esiste una classificazione delle carte FSC che puoi verificare sull’etichetta del prodotto

Quando acquisti un quaderno o una risma di carta controlla sempre che tipo di valore l’FSC garantisce. Non tutte le carte certificate sono ecologiche.

  • Riciclato Post-consumo – 100% materiale utilizzato in precedenza e controllato
  • Riciclato Misto – % variabili di materiale FSC e materiale riciclato e controllato
  • Misto – % variabili di materiale FSC e fibre provenienti da foreste controllate
  • Puro – 100% cellulosa certificata

Ogni etichetta è dotata di Codice di Certificato così è possibile monitorare tutto il ciclo di vita dalla materia prima all’oggetto finale, che sia la carta su cui scrivi o il tavolo su cui mangi.

 

Sai che differenza c’è tra carta ecologica certificata FSC, carta ecologica e carta riciclata?

Ti faccio una distinzione breve e spero chiara.

CARTA ECOLOGICA: non corrisponde sempre alla carta riciclata.

  • Carte ecologiche sono carte composte una parte minima da cellulosa e da scarti di altri materiali quali: alghe, scarti di lavorazioni agro-industriali come agrumi, mais, olive e mandorle, cotone derivante da tessuti di riciclo, ottenute del recupero delle cups delle bevande take away .
  • Possono essere carte ecologiche anche carte fatte interamente di cellulosa come le carte FSC Pure o Miste con un’alta percentuale di materia prima certificata oppure carte che non sono state sottoposte ad azioni di sbiancamento con sostanze tossiche.

CARTA RICICLATA: è prodotta esclusivamente da carta da macero di post-consumo e non viene trattata con agenti sbiancanti. Solitamente la colorazione varia in quanto dipende dalle percentuali di materiale di un dato colore contenuto.

 

Vorrei salutarti con una considerazione a cui tengo molto. I boschi e le foreste sono importantissimi, ma spesso lo dimentichiamo: purificano l’aria, sono fondamentali per controllare gli effetti dei cambiamenti climatici, proteggono la biodiversità per questo Envelove Creazioni sceglie carte che rispettano l’ambiente.

La scelta è il più potente atto di ribellione che ci è consentito!

Quindi perché non scegliere carta ecologica certificata FSC e carta riciclata?

Ciao a presto

Francesca

Guarda le suite grafiche di Envelove

 


Potrebbe interessarti anche |Sostieni le piccole attività artigianali|

Se ti va di approfondire per una scelta sempre più consapevole della tua carta ti lascio alcuni siti utili: |sito ufficiale FSC| e |Comieco|

Rispondi